Risotto agli asparagi, con salmone e pistacchio di Bronte

Risotto agli asparagi, con salmone e pistacchio di Bronte

Dato il tempo uggioso di questo lunedì di aprile, mi è venuta voglia di proporvi un risotto, e vista la stagione, direi che l’asparago è la morte sua…

Ma… Avete mai pensato di abbinarlo anche a del salmone e del pistacchio di Bronte?

Vediamo subito la ricetta.

INGREDIENTI:

200 g di riso per risotto
500 ml di brodo vegetale
150 g di formaggio fresco spalmabile
100 g di salmone
15 asparagi

30 g di pistacchi tritati di Bronte

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio

1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 cipolla sale, pepe bianco,

PREPARAZIONE:

Mondare la cipolla e tagliarla a cubetti.

Pelare l’aglio e tagliarlo in due longitudinalmente.

Lavare e mondare gli asparagi; tagliare la sommità e metterla da parte, quindi tritare finemente i gambi con l’aiuto di un tritatutto, fino ad ottenere una crema.

Tagliare il salmone a bastoncini sottili.

In una larga padella, scaldare l’olio con l’aglio a fiamma dolce, quindi unire la cipolla e farla appassire.

Aggiungere il riso e farlo tostare a fiamma vivace, quindi irrorare con il vino
bianco e far sfumare.

Quando il vino sarà stato assorbito dal riso, rimuovere l’aglio, aggiungere la crema di asparagi, le punte (che sono state messe da parte in precedenza) e i bastoncini di salmone.

Bagnare con il brodo e mescolare.

Regolare di sale e di pepe, abbassare la fiamma e far cuocere per circa 20 minuti,
o comunque fino a cottura completa del riso, mescolando di tanto in tanto.

Qualora il risotto si asciugasse troppo (ma se la cottura viene fatta a fuoco dolce
non dovrebbe) bagnare con un mestolino di brodo.

A cottura ultimata, quando il brodo sarà stato assorbito, aggiungere il formaggio fresco spalmabile e mescolare qualche minuto, per distribuirlo uniformemente farlo addensare e
cospargere di pistacchi.

Servire subito.

Et Voila..!

You cannot copy content of this page... I see you.
Diario di un No-Pass