Giocare e guadagnare – FARSITE

Giocare e guadagnare – FARSITE

Giocare e guadagnare

Ancora mi ricordo quando passavo interi pomeriggi a giocare con il PC.
Nintendo 8bit a parte (che ho ancora assieme a svariati giochi tra cui Mario Bros 1 e 2), non sono mai stato un fanatico delle consolle giochi, nonostante abbia spesso giocato con la prima Playstation grazie a mio cugino ed esser stato possessore di una Playstation 2.

Con il PC era diverso… La grafica era ineguagliabile… Ricordo ancora quanti soldi spesi per delle schede grafiche che al giorno d’oggi farebbero sorridere per la potenza erogata…

E poi…

Ho vissuto il tempo di Emule e della pirateria, con valanghe di giochi per PC masterizzati…

Ho vissuto con il primo GTA… Una grafica a dir poco oscena, eppure compagno di mille pomeriggi e sere…

Ho giocato a Warms, con quei simpatici vermetti, i primi FIFA e Need for Speed, ed a tal proposito come dimenticare Need for Speed Underground, un capitolo a parte, reso celebre dal film Fast and Furious…

Insomma alla mia carriera da giocatore incallito non mancava assolutamente niente sul curriculum.

Mia madre poi, mi diceva sempre:

Se ti pagassero per tutto il tempo che passi ai video giochi saresti milionario…

Minchia mamma… Ma ti rendi conto???

Adesso è possibile!!!

Giocare e guadagnare!

P2E – Giocare e Guadagnare

P2E…

Ovvero PLAY TO EARN, che tradotto è proprio “Giocare per Guadagnare”.

Siamo giunti davvero all’apice avanguardistico del gioco, oltre a divertirsi, si viene pagati.

Ora penserai a:

“Si va beh, guadagnare… Magari qualche spicciolo”.

ED INVECE SI POSSONO GUADAGNARE CENTINAIA DI EURO AL GIORNO.

Davvero?

Com’è possibile?

Beh come dicevo siamo giunti in una nuova era, quella crittografica. Quella che in questo sito è stata più volte affrontata e spiegata in più fronti. Quella dove Blockchain e cripto valute la fanno da padrona.

E così hanno rivoluzionato anche il modo di giocare, per renderlo più avvincente, più appassionante e più remunerativo. Immaginiamo solamente quanti “points” ovvero crediti finti abbiamo guadagnato e consumato inutilmente nelle nostre carriere da giocatori…

Ebbene se questi crediti fossero stati veri?

Ecco la risposta… Far girare i giochi tramite blockchain (non importa se non hai capito cosa sia) e dare i rewards (ricompense) in token o in punti convertibili in token o in NFTs rivendibili nel market place.

Che minchia hai detto???

Spiegandotelo in modo semplice, in questi giochi invece di ricevere dei punti che ti consentono di accedere ai livelli successivi, avrai dei punti che possono essere convertiti in token, o direttamente dei token, che altro non sono che cripto valute, che quindi possono essere convertite in soldi veri essendo valuta digitale.

Altri giochi invece ti danno degli NFT. Gli NFT sono Not Fungible Token, che sembrano qualcosa di difficile, in realtà sono molto più facili da spiegare; pensa per esempio ad un gioco di corse automobilistiche, pensa alle auto che “vinci” al progredire dei livelli, le classiche auto che ai primi livelli sono bloccate…

Ecco fai conto che ogni auto che sblocchi sia di fatto un NFT.

E mi dirai a questo punto…

“Beh! E che ci faccio con un “auto virtuale”…

Non ci crederai ma… Puoi rivenderla… In cambio di soldi veri… In questi Market Place.

Ecco che da semplice punti guadagnati, si passa ad esser veramente pagati.

Giocare e guadagnare…

Rischi

Tutto bello e tutto fantastico, ma come sempre nulla è esente da rischi.

Si possono guadagnare davvero molti soldi, fino a centinaia di euro al giorno, e non è uno scherzo.

La cosa bella è che a volte basta giocare una decina di minuti al giorno per fare questi guadagni.

Splendido… Mi licenzio e gioco tutto il giorno…

Ecco, se questo è il tuo pensiero, ti blocco subito…

Un gioco, resta un gioco.

Anche se può essere una fonte molto remunerativa di guadagno. E come dicevo, niente è esente da rischi. Il rischio in questo caso è legato al Token, più precisamente al suo valore.

Cosa intendo?

Tu giocando, avrai delle entrate costanti che sono date appunto dai rewards, ovvero le ricompense, e quindi giornalmente potrai ottenere dei token che saranno tuoi a prescindere.

Il valore dei token poi si comporterà a tutti gli effetti come un’azione di borsa, e sarà influenzata sempre dal rapporto domanda/offerta.

Ovviamente, più il numero di questi token è basso e più la domanda di acquisto sarà alta, più porteranno il token a valutarsi di prezzo.

Al contrario, lo porteranno al ribasso.

Non credevo che un gioco potesse essere tanto remunerativo, al di la del fatto che non ho mai trattato in modo approfondito il mondo del gaming e degli NFT, riguardo all’immenso mondo cripto valute, fino a quando nel gruppo Telegram un amico non ci ha riportato la sua esperienza con Criptomines.

Criptomines è un gioco P2E, dove ogni giorno giocando per una decina di minuti si avevano dei guadagni in token.

Ecco proprio il token è passato dal valore di pochi dollari all’incredibile cifra di 750$.

Per maggiori info, supporto, e per partecipare alle discussioni, ti invito ad accedere al canale Telegram qui sotto, una volta iscritto troverai il “messaggio fissato in alto” con il link di invito alla chat.

PS. Grazie a @TheOneBoffo per le sue preziose (nel vero senso della parola) info.

FARSITE Airdrop

 Entrare per primi porta sempre ad aver i maggiori guadagni invece di accontentarsi delle briciole, pertanto oggi non sono qui a parlarvi del gioco appena citato, ma bensì di Farsite.

Farsite è un gioco di ruolo MMO basato su blockchain con elementi di strategia in tempo reale, con elementi DeFi e NFT. L’economia del gioco utilizza aspetti della finanza decentralizzata sulla blockchain di Ethereum 2.0 con Polygon come secondo livello e tecnologia ZK Relay.

Sempre arabo immagino per i nuovi arrivati…

Farsite è un gioco a tema spaziale, dove sarà possibile comprare e vendere pianeti, navicelle, armi e svolgere missioni e quant’altro.

C’è un grosso fervore per l’uscita di questo gioco, che ora conta una community numerosa che aumenta di ora in ora sempre di più.

Il gioco attualmente è in una fase Beta, ovvero una versione non completa giocabile solamente in parte, fino per l’appunto all’uscita vera e propria del gioco, prevista tra il mese di dicembre e l’inizio del 2022.

E’ già stato creato il Token nativo del gioco (il token con cui verrai pagato)

Si chiama FAR, ed è già presente su Coinmarketcap.

https://coinmarketcap.com/it/currencies/farswap/

Inoltre in questi giorni stanno facendo l’airdrop.

Cosa è un Airdrop?

Beh letteralmente è un paracadute, si tratta in pratica di quando promozionalmente (si lo so che non esiste come termine, ma rende l’idea) ti regalano dei token in cambio di certe azioni semplici, quali ad esempio seguire la pagina su Facebook, o mettere dei “mi piace” ai video su Youtube, ed altre azioni simili.

Ecco quel che dovrete fare:

In questo momento, mentre vi sto scrivendo, posseggo 42000 punti, ogni 1000 punto mi danno un token FAR, il che fa sorridere visto che con il valore attuale del singolo token mi ci pagherei a stento un caffè… Ma ricordati che il gioco è molto atteso, ci sarà sicuramente molta FOMO ovvero paura di esser fuori dall’occasione di far soldi, ed il prezzo del token salirà di molto…

Tieni conto del giochino citato prima… Il token è arrivato a 750$. Se si replicasse anche con questo gioco… Beh 42 token arriverebbero a valere oltre 30mila dollari…

Vale la pena tentare visto che per ora tutto ciò è gratis…

Ti lascio il link per accedere ed iscriverti all’Airdop, basterà una mail ed una password per effettuare l’iscrizione, niente di difficile, inoltre è tutto tradotto anche in lingua italiana.

Il link lo trovi al primo tweet (seguimi anche su Twitter)

E iniziamo a giocare e guadagnare….

5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
You cannot copy content of this page... I see you.
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x