Bitcoin è una truffa!

Bitcoin è una truffa!

Era già successo prima, è successo ad aprile 21 e sta succedendo anche ora, e tutti a gridare a “Bitcoin è una truffa”.

Calma…

E questa è la chiave del successo in tutti i tipi di investimento.

Partiamo intanto con il dire che Bitcoin non è assolutamente una truffa, anzi credo che da anni ed anni a questa parte non abbia mai trovato un investimento migliore…

Ma come…

Bitcoin è una truffa perché da oltre 60mila ora vale la metà…

Ok certamente su questo sono d’accordo, ma devo farvi notare che chi fosse entrato l’anno scorso a quest’ora valeva 20mila… Quindi saremmo ancora in guadagno del 50%…
Trovatemi un investimento in banca che abbia resistito tanto, ed anzi sia ancora in guadagno del 50% investito…

Poi differenziamo…

Spesso la gente parla di Bitcoin, riferendosi invece ad altre cripto valute…

Ebbene si ne esistono quasi 10mila diverse, alcune poi sono ottime, altre invece sono passeggere ed altre ancora, purtroppo, si possono proprio definire delle truffe…

Ma Bitcoin NON è una truffa…

Cosa fare pertanto in questi giorni neri, con dei ribassi a doppia cifra causa la situazione geopolitica mondiale ed una guerra alle porte…

NIENTE.

Non vendete… Non spostate… Se siete nuovi, è un ottimo momento per entrare… Se invece avete soldi liquidi da investire potete usarne una parte ed investirli in qualche posizione che avete già aperto.

Non sono qui a dirvi in cosa investire, non lo posso fare, né tantomeno è mia intenzione dare dei consigli finanziari, però per quel che mi riguarda ho rafforzato le mie posizioni.

Come?

Beh sono molto soddisfatto dell’ultimo investimento fatto acquistando gli Hashtag… Sono dei soldi “facili” che continuano ad entrare di ora in ora. Entrare adesso è ancora un’ottima opportunità, il costo dell’investimento si aggira sui 500 euro, e con una buona strategia in qualche mese ci si ripaga l’investimento solamente con gli interessi (in poche parole si raddoppia quello investito)

Vi lascio l’articolo precedente se ve lo siete persi:

Altra cosa che sto sfruttando molto, sono le pool di Pancakeswap che hanno APY di oltre il 60% e APR oltre il 50% (APY sono gli interessi composti, APR gli interessi semplici, ovviamente il ritorno in percentuale è calcolato come sempre in un anno)

Ora come ora sono molto vantaggiose, anche perché il token di Pancakeswap (CAKE) è passato dal suo massimo storico di oltre 40$ al prezzo attuale di poco sotto ai 6$ quindi c’è modo da qui ad avanti di potersi portare a casa davvero dei bei soldini…

Play To Earn… P2E

Beh come parlato in un articolo precedente, è possibile guadagnare anche giocando… Personalmente mi sono affacciato grazie ad un amico che partecipa attivamente al nostro canale Telegram

https://t.me/nadaxpuntoit

ad ERTHA e CGG sono due giochi in procinto di uscire, le aspettative sono molto elevate e anche se in forma speculativa, ho investito in questi due token…

Per il resto, entrare ora su SUSHI e su 1INCH token di due ottimi Exchange, queste come altre ottime altcoin, credo che possano in portare a degli ottimi guadagni, magari non nell’immediato ma comunque in un tempo non troppo lontano.

La mia strategia?

Comprare… E mantenere.

Ovvero HODL.

Ricordate, la borsa, ed anche la compra vendita di cripto valute, è un gioco a somma zero, ovvero se avete guadagnato 100 euro, in una zona remota del pianeta c’è qualcuno che ci ha rimesso 100 euro…

Non vendete ora per paura, se volete fare una cosa saggia, estraniatevi, non guardate ogni minuto, ora o giorno l’andamento delle vostre cripto valute…

Fatelo una volta ogni 10 giorni.

Fissatevi un orizzonte temporale lungo… 6mesi, un anno, 3 anni.

La strategia a lungo termine ripaga sempre.

In questo mondo ci vuole calma, pazienza, e molto sangue freddo.

Buoni acquisti a tutti.

Share this content:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

You cannot copy content of this page... I see you.

0
Would love your thoughts, please comment.x
Diario di un No-Pass